Messaggi dalla Terra

Tutti i post nella categoria Messaggi dalla Terra

Gaia e il suo Regno Elementale – 3a parte – Le Silfidi

Pubblicato 10 dicembre 2015 da Vie angeliche di guarigione - Valentina Vazzaz

Gaia e il Suo Regno Elementale

 

21 Ottobre 2015

 

Canale: Suzanne Lie

 

Traduzione di Valentina Vazzaz

 

LE SILFIDI, gli Elementali dell’Aria, PARLANO:

 

Buon Adesso Cari Umani,
noi, gli Elementali dell’Aria, le Silfidi, veniamo quest’oggi per parlare con voi. Siamo così onorate di poter avere la possibilità di parlare alle orecchie dell’umanità. Abbiamo sempre volteggiato accanto a voi umani senza che sapeste che eravamo con voi. Abbiamo sempre sussurrato al vostro orecchio e alcuni di voi ci hanno sentite. Sfortunatamente solo in pochi han potuto capire cosa gli era stato detto.

Quello che per tutti questi millenni abbiamo detto è che noi sentiamo il vostro respiro nel nostro cielo. Quando espirate tristezza noi ci sentiamo tristi e preoccupate; quando siete spaventati o arrabbiati, noi sentiamo queste emozioni e desideriamo confortarvi. Meravigliosamente, quando espirate felicità noi proviamo gioia e vogliamo unirci al vostro gioco.

Cionondimento, le nostre vite risuonano in frequenze diverse e pertanto tutto quello che possiamo fare è esprimere l’emozione e l’intenzione del vostro respiro. Risplendiamo nel vostro cantare e ci spegniamo con le vostre lacrime. Ma voi sapete quanta della vostra essenza rilasciate nell’atmosfera con ogni singolo respiro, con ogni pensiero, con ogni sorriso ed ogni dispiacere?

In quanto Elementali, siamo costretti ad esprimere le nostre creazioni in allineamento con il vostro respiro. Noi, Silfidi, siamo vitali per la vita di tutti gli esseri poiché portiamo ossigeno ai mammiferi e luce alle piante. Le nostre amiche piante sono consapevoli del nostro servizio e ondeggiano in avanti e in dietro con il potere del nostro movimento. I nostri amici animali sono consapevoli di noi e ci riconoscono.

Gli umani ci hanno chiamato Fate o insetti. Alcuni ci hanno mandato via e altri, specialmente i bambini, vogliono giocare con noi. Sono molte le storie che sono state scritte su di noi e questo ci rende molto felici tuttavia, pochissimi umani sono consapevoli che serviamo a pulire l’atmosfera di Madre Gaia e ad elevare la sua frequenza ogni volta che è possibile.

Amiamo fare il nostro lavoro nella natura incontaminata o dove risiedono pochi umani. Infatti, l’aria sopra le vostre città è piuttosto intollerabile. Facciamo a turno a lavorare su queste città poiché, in realtà, molte di noi sono morte a causa dell’inquinamento dell’aria.

Ci fu un tempo in cui gli umani ci onoravano e cercavano di mantenere pulita l’aria ma poi hanno ritirato molto del loro aiuto. Ci siamo domandate se si è trattato di un nostro errore o se gli umani si sono persi di nuovo nella loro cupidigia. I nostri bisogni sono semplici. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è più amore emesso nell’aria per assisterci mentre noi trasmutiamo i cieli inquinati.

Per un certo periodo di tempo ci fu grande disgregazione a causa di una macchina che spingeva via la nostra ionosfera e provocava il suo collassare. I nostri supervisori, i Deva, ci dicono che gli umani stanno interrompendo tale attività e, se questo è vero, ne siamo molto grate.

Molti dei nostri amici caddero a causa di quella terribile macchina. Infatti, noi Silfidi, non ci appassioniamo alle macchina e ci chiediamo perché gli umani non possano renderle silenziose e pulite come le grandi Navi Spaziali che riempiono il nostro cielo. Gli esseri sulle navi ci possono vedere e persino comunicare con noi.

Gli esseri stellari sulle Navicelle Spaziali ci hanno consigliato di essere pazienti ancora per un poco perché le cose sono in via di miglioramento. Invero, molti umani stanno cercando di proteggere i bellissimi posti che puliranno il cielo e lo riempiranno con i pensieri armoniosi di piante ed animali. Allora potremo procedere con il nostro piano per trasmutare Gaia nella sua espressione superiore.

I nostri posti preferiti sono gli oceani e le foreste. Lì, possiamo rilassarci poiché l’acqua e gli alberi ci nutrono con la loro forza vitale. Per essere giuste, però, dobbiamo dire che un numero crescente di umani guarda il nostro cielo con gratitudine per la sua limpidezza e bellezza.

Quando sentiamo il loro apprezzamento la nostra energia si rinnova e fa continuare il nostro lavoro. Questi umani sono nostri amici, sanno cosa facciamo per loro e ci aiutano quanto più possibile. Potranno non essere ancora in grado di controllare molto l’inquinamento ma ci inviano il loro amore incondizionato e la fiamma violetta, davvero molto apprezzati.

Anche se voi, umani, non potete vederci, noi possiamo vedere voi. Inoltre, possiamo sentire istantaneamente le vostre intenzioni e sappiamo quali sono gli umani coi quali possiamo condividere la nostra Silenziosa Sapienza. Noi abbiamo molta Sapienza Silenziosa poiché siamo dappertutto e possiamo sentire le informazioni mentre esse risuonano attraverso i nostri cieli.

Assorbiamo i molti pensieri da tutte le forme di vita di Gaia e sì, tutti gli esseri di Gaia hanno dei pensieri! Gli animali pensano. Gli uccelli pensano. Persino le piante lo fanno. E’ solo che molti dei membri del regno animale e tutti quelli del regno vegetale pensano sotto forma di sentimento-vibrazione.

Infatti, i non-umani pensano in schemi vibrazionali. Molti umani non possono leggere tali schemi ma noi, le Silfidi, possiamo facilmente comprenderli. Questi schemi di pensiero nel nostro cielo indicano agli uccelli dove possono migrare e agli animali dove trovare l’acqua o trovarsi a vicenda.

Questi schemi influenzano anche il clima. Gli umani sono inconsapevoli di quanto influiscono sugli schemi vibratori del cielo. I bambini, invece, questi schemi possono sentirli. Purtroppo i bambini dimenticano questa abilità quando diventano adulti.

In molte altre società “primitive” o “antiche”, è usuale leggere questi schemi per meglio navigare sul mare e percorrere la terra, determinare il clima, e raccogliere informazioni dall’ADESSO dell’UNO. Se ascoltaste il cielo, imparereste molte cose. Inoltre, se ci chiamate, noi vi aiuteremo ad apprendere come leggere tali schemi. Però, con le scie chimiche nel cielo, nessuno può più leggerle come faceva un tempo. Abbiamo cercato di dire agli umani che queste scie bianche non sono naturali. Esse, infatti, sono permeate di agenti chimici molto pericolosi per gli umani, per le piante, per gli animali e per noi, le Silfidi. Perché gli umani vogliono danneggiare il cielo?

Gli umani che possono parlare con noi stanno cercando di fermare il problema ma non riescono a controllare i “soggetti distruttivi”, proprio come capita a noi. Fortunatamente vediamo entrare nel cielo nuovi schemi dalle vibrazioni molto elevate.

Vediamo questi schemi e l’amore che vi indugia rendendoli gioiosi. I nostri amici delle astronavi e i nostri supervisori, i Deva, ci dicono che ne stanno arrivando sempre di più di queste frequenze di luce nella nostra atmosfera. Siamo molto eccitati per queste informazioni. Siamo pronte per il cambiamento.

Non vogliamo lamentarci ma siamo pronte a portare il nostro essere nel cielo superiore. Un cielo, cioè, che sia della nuova luce. Abbiamo aspettato con ansia per millenni questa nuova luce e con gratitudine le diamo il benvenuto.

Sembra che anche alcuni umani possano vedere il nuovo cielo e quando lo fanno riescono quasi a scorgerci. Pensiamo che sarebbe meraviglioso se gli umani potessero vederci. Comunque, per noi alcuni umani sono difficili da comprendere. D’altro canto ci sono altri umani che sono i nostri migliori amici. Ci parlano e ascoltano quello che abbiamo da dire. Pensate che presto ce ne saranno sempre di più di questi umani?

Noi lo speriamo davvero poiché avremmo bisogno di un po’ di aiuto. Gli umani spaventati sono molto caotici e rilasciano il gas di scarico dalle loro macchine nei nostri cieli soffocando le nostre amiche piante e rendendo malati gli uccelli, gli insetti e gli altri animali.

Se qualcuno di voi potesse aiutarci gliene saremmo molto grati. Tutto ciò che dovete fare è guardare in su verso il nostro cielo il più sovente possibile e dire:

“Grazie care Silfidi,
state facendo un buon lavoro; vi inviamo il nostro amore e la nostra gratitudine”.

Vi saremmo anche grati se poteste aiutarci a ripulire il cielo dalle fastidiose scie chimiche e per favore ricordate che OGNI vostro pensiero ed emozione arriva fino al nostro cielo per essere ripulito. E pertanto, potreste anche ricordarvi di inviarci Amore Incondizionato e la Fiamma Violetta?

Pensate di potervi ricordare di far questo per noi?

 

Mia nota:

  • L’articolo originale in inglese finisce con una descrizione dei vari strati che compongono il corpo aurico della Terra. Non ho tradotto quella parte.      Valentina

 

Fonte in inglese: suzannelieblogspot.com

 

Gaia e il suo Regno Elementale – 2a parte – Le Ondine

Pubblicato 21 novembre 2015 da Vie angeliche di guarigione - Valentina Vazzaz

Gaia e il Regno degli Elementali
8 ottobre 2015

Canale: Suzanne Lie

Traduzione di Valentina Vazzaz

 
LE ONDINE, gli Elementali dell’Acqua, PARLANO
Buon Adesso, cari Umani,

Noi Ondine, gli Elementali dell’Acqua, siamo felicissime di parlare con i nostri umani. Diciamo “nostri” umani poiché il nostro elemento acqua riempie così tanta superficie del vostro involucro fisico! Sappiamo che il nostro lavoro è molto importante in quanto l’acqua è la risorsa più grande sul corpo di Gaia ma molti umani, questo, non lo comprendano. Infatti, se lo comprendessero, si assicurerebbero che rimanga pulita e fresca.

Un tempo, i nostri grandi oceani e corsi d’acqua erano puri e puliti. Dentro alle nostre acque c’era abbastanza vita da nutrire l’umanità e gli altri animali e restavano creature acquatiche a sufficienza per la procreazione.

Ora, molte delle nostre acque sono inquinate e senza vita. Non dobbiamo darvi una lezione riguardo alla nostra condizione, sappiamo che ne siete consapevoli. E’ solo che proviamo una grande tristezza che tende ad impedire il nostro lavoro di trasmutazione. Gli umani usano l’acqua per pulire i propri corpi, le loro case, le loro macchine, i vestiti e PER molte altre aree delle loro vite. Perché non mantengono pulita la loro acqua? Sembra che noi lavoriamo il più duramente possibile solo per vedere un altro umano che causa un altro disastro che rovina di nuovo le nostre acque. Perciò chiediamo ai nostri umani di unirsi a noi nel pulire i nostri corsi d’acqua e proteggere la nostra vita marina.

Siamo consapevoli di quei cari cuori che hanno scelto di assisterci e sappiamo anche che sono “i pochi” che stanno danneggiando questa grande risorsa a scapito dei “molti”.

Gli Elementali dell’Acqua fluiscono anche attraverso i vostri corpi fisici. Inoltre, voi bevete regolarmente il nostro sacro fluido. Se poteste inviare amore all’acqua che bevete, migliorereste grandemente la vostra salute.

L’acqua è uno stampo per la vita ed è ricettiva al pensiero e all’emozione. Perciò se bevete acqua quando siete arrabbiati, impauriti o tristi, voi contaminate l’acqua che bevete. D’altro canto, se vi prendete un momento per inviare amore all’acqua che bevete prima di ingerirla, praticamente inviate amore al vostro corpo tramite di essa e se inviate sia luce multi-dimensionale che amore incondizionato nell’acqua che bevete, accelererete il vostro processo ascensionale.

In più, giacché il corpo di Gaia contiene ancor più acqua rispetto alla vostra forma, assisterete moltissimo l’ascensione planetaria se benedite tutte le forme d’acqua con luce e amore. Quella benedizione da sola farebbe molto per purificare i nostri corsi d’acqua ed elevare la frequenza delle nostre molecole.

Gli Elementali non percepiscono il vostro mondo o il vostro comportamento nello stesso vostro modo. Noi, Ondine, percepiamo l’acqua come la forza di tutta la vita. Vediamo come la nostra pioggia mantiene sano e fertlile il Regno Vegetale. Vediamo come la nostra acqua lava via lo smog dal cielo e la sporcizia dal suolo, dalle macchine e dalle case.

Le nostre acque sono state importanti vie di comunicazione liquide che avete percorso per millenni. Vediamo l’acqua servire l’umanità in molti modi ma non vediamo come quest’ultima stia creando l’equilibrio e servendo l’acqua.

D’altra parte comprendiamo che molti umani stanno espandendo la propria coscienza fino a percepire le forze di vita che un tempo erano percepite come “cose”. Stanno iniziando a ricordare che la Terra è un essere senziente e vivo. Mano a mano che la coscienza di ogni umano si espande, l’umanità comprende la realtà sempre di più.

Così come la nostra percezione della realtà cambia quando risuoniamo alla frequenza lenta propria del ghiaccio o a quella veloce di un corso d’acqua, le vostre percezioni cambiano quando non siete più “congelati” nella struttura influenzata dal tempo della Terra di terza dimensione.

Mentre la vostra mente si espande, nuove idee iniziano a fluire nella coscienza. Queste nuove idee possono scorrere sempre più velocemente fino a raggiungere la “massa critica”. Poi, entrano in manifestazione.

Allo stesso modo, gli umani stanno espandendo la propria coscienza dall’essere “congelati nella dimenticanza” al seguire il flusso del cambiamento e trasmutare la propria forma in una frequenza che non è più legata alla forma.

La vostra coscienza, nei sogni spesso simbolizzata dall’acqua, si sta espandendo al di là della propria prigione fisica ed è pronta a zampillare e mescolarsi liberamente con la vita tutta. Mentre fluite al di là delle vostre precedenti limitazioni, vi liberate da tante illusioni che vi hanno perseguitato per miriadi di incarnazioni.

Nuovamente libera, la coscienza può ricordare la vostra Essenza che è senza forma proprio come la nostra corrente. Ricorderete anche che avete fatto voto di proteggere la vita in TUTTE le sue forme. Mano a mano che ritornerete all’espressione più elevata del vostro SE’, il vostro immenso potere creativo ritornerà e parteciperete attivamente nel creare la Nuova Terra.
Cari umani, la vostra forma è creata dagli stessi elementi ed Elementali della Terra. Infatti, i nostri Elementali fluiscono attraverso di voi così come noi fluiamo attraverso Gaia. Quindi, siete il Deva che porta tutte le nostre miriadi di elementi in un UNICO corpo.

Con questa consapevolezza dei vostri innati poteri, il vostro scopo più elevato è realizzato e ricordate che siete qui per essere i custodi degli abitanti di Gaia. VOI siete CREAZIONE in azione. GAIA è creazione in azione. Gli Elohim, i Deva e gli Elementali sono creazione in azione. Quando onorate, amate e rispettate tutte le creazioni, completate questo ciclo di creazione e siete pronti ad iniziare il vostro prossimo ciclo.
Vedrete la VITA in Tutto Ciò che E’ e diventerete consapevoli dell’impronta che lasciate su quella vita. Mentre sarete nella vostra coscienza superiore, vedrete frequenze più elevate di realtà che fluiscono attraverso e nella vita per unificarvi con l’UNICA vita ed il nostro UNICO pianeta.

 

LA TERRA PARLA

Impressi nel vostro involucro fisico ci sono tutti i miei componenti, miei-del pianeta, così come tutti i componenti della NOSTRA Superanima che scelsero di diventare Esseri di Prima, Seconda e Quarta dimensione. I vostri Sé di prima e seconda dimensione vivono in unità con il pianeta poiché questi elementi del vostro corpo, e del mio, non sono abbastanza “evoluti” per comprendere la separazione della terza dimensione. E’ da questa loro unità che si uniscono nella loro interezza con le creature di quarta dimensione ossia i miei Elementali della Terra, dell’Aria, del Fuoco e dell’Acqua.
Così come alcuni elementi della nostra Superanima scelsero di essere di Prima e di Seconda Dimensione, altri scelsero la Quarta. A differenza dei primi, quelli di Quarta Dimensione hanno un certo senso dell’individualità ma al contempo hanno anche una forte Coscienza dell’Unità cosa che li mantiene in costante comunicazione gli uni con gli altri e con tutti gli altri esseri appartenenti alle dimensioni inferiori.
Gli esseri di Quarta Dimensione che si interfacciano con voi più direttamente nella vita quotidiana sono gli Elementali. Gli “elementi” di prima e seconda dimensione della terra, dell’aria, del fuoco e dell’acqua ricevono la “vita” dallo spirito/prana degli Elementali di Quarta Dimensione. Costoro condividono la loro Essenza Spirituale con questi elementi così come la vostra Anima condivide la sua Essenza Spirituale con il vostro corpo di terza dimensione.

Voi, l’espressione umana della nostra Superanima, dentro al vostro corpo fisico avete degli Elementali così come li ha il mio corpo planetario. Voi siete il mio microcosmo, il microcosmo di Gaia. Nella vostra materia basata sul carbonio, “elemento di terra”, voi avete gli Elementali della Terra, gli Gnomi. Nel vostro fluido corporeo, “elemento d’acqua”, voi avete gli Elementali dell’Acqua, le Ondine. Nello “spazio” e nell’ossigeno dentro al corpo, il vostro “elemento d’aria”, voi avete gli Elementali dell’Aria, le Silfidi, e infine, nell’attività neurale e nella forza della Kundalini, l’elemento di fuoco, avete gli Elementali del Fuoco, le Salamandre.

Siccome gli Elementali sono esseri di quarta dimensione, non si conformano alle regole della separazione tipiche della terza dimensone. Le esperienze che ogni Elementale fa sono istantaneamente condivise con tutti gli altri Elementali. Infatti, tutti e quattro i gruppi degli Elementali, dentro e fuori il vostro involucro fisico, lavorano di concerto gli uni con gli altri. Dentro la realtà INTERIORE del vostro involucro terrestre “personale”, i vostri pensieri e le emozioni stimolano tutti gli Elementali i quali, a loro volta, stimolano tutti gli Elementali nella vostra realtà ESTERIORE. In questo modo gli Elementali dentro al corpo fisico e nell’aura vivono in costante unione con gli Elementali del mio corpo planetario e della mia atmosfera.

 

ELEMENTALI DELL’ACQUA – ONDINE

L’acqua è stata associata alle emozioni così come l’aria ai pensieri. I vostri Elementali dell’Acqua, le Ondine, gestiscono i vostri fluidi corporei, la circolazione, il sangue ossia la sfera d’azione del vostro cuore. Se il cuore non funziona, voi morite. Pertanto, se il vostro cuore non sta funzionando a dovere voi sperimentate l’emozione della paura, la Paura di Morire.
Per converso, anche l’emozione dell’amore è associata con il cuore. Questo ha un senso poiché il vostro Cuore è la Casa dell’Anima/Sé dalla quale sperimentate l’Amore Incondizionato. Siccome tutte le emozioni rappresentano una qualche ottava della polarizzazione tridimensionale delle emozioni “buone/amorevoli” e di quelle “brutte/paurose”, il vostro Cuore, e quindi le Ondine, Elementi dell’Acqua, fungono da distributori delle vostre emozioni.

Le vostre emozioni sono la base della coscienza in quanto rappresentano la vostra abilità a SENTIRE, essere consapevoli, del vostro Sé. Quando siete nati, il vostro “sé” era la vostra Anima/SE’. In seguito, con il processo della “crescita”, siete diventati sempre più consapevoli del vostro corpo fisico e dell’ego che lo governava. Alla fine, il vostro “sé” è diventato il vostro ego/sé.

Per fortuna, espandendo la vostra coscienza, avete potuto SENTIRE, essere consapevoli, delle vostre Guide interiori, dello Spirito Santo, degli Angeli e degli altri membri del vostro mondo interiore. Col tempo, mentre continuavate sul vostro Sentiero, avete iniziato ad essere “coscienti” del vostro Sé Superiore che avete portato “giù” e che ora state integrando nel vostro involucro fisico terreno.

Il vostro fluido cerebro-spinale è anch’esso un elemento dell’acqua e pertanto si trova sotto il dominio degli Elementali dell’Acqua, le Ondine. Il Liquido Cerebro-Spinale scorre tra il cervello e il cranio attraverso i ventricoli del vostro cervello e su e giù per la spina dorsale tra i nervi e la spina facendo da cuscino ai vostri nervi e facilitando le vostre sinapsi neuronali primarie.
ELEMENTALI DEL FUOCO – SALAMANDRE

E’ grazie ai vostri Elementali che voi, il mio popolo, avete un impatto sul pianeta, sul clima e su tutte le persone, piante ed animali che contattate. Per esempio, i vostri pensieri sono il risultato dell’attività neurale che i vostri Elementali interiori del Fuoco, le Salamandre, hanno iniziato e completato. Visto che i vostri Elementali del Fuoco lavorano di concerto con tutti gli Elementali del Fuoco del mio pianeta, i vostri pensieri “individuali” diventano “planetari” per via dell’unità nella quale tutti gli Elementali vivono. Perciò, i vostri pensieri influenzano tutti gli Elementi di Fuoco del mio pianeta e delle mie creature.
Quindi, quando i vostri pensieri sono chiari e gentili, i vostri Elementali attraggono altri Elementali che sono a loro volta chiari e gentili. Quando scegliete il pensiero positivo, influenzate gli Elementali del Fuoco di altre persone e del mio pianeta. I fotoni del sole, che si uniscono con i miei Elementali del Fuoco, si possono integrare più facilmente nel mio pianeta al vostro passaggio ed i pensieri degli altri individui si calmeranno mentre i vostri Elementali interiori condividono benedizioni serene con i propri Elementali interiori.

D’altro canto, se i vostri pensieri sono tristi, rabbiosi o pieni di paura, dispensate la vostra stessa angoscia e disagio nell’ambiente. Attraete, poi, altre persone che stanno soffrendo o create “brutte sensazioni” nel prossimo. Le piante non cresceranno per voi, gli animali scapperanno o attaccheranno e contribuirete al mio clima in modo distruttivo. Il mio clima è la risposta ai miei occupanti in quanto io sono la somma/totale di TUTTE le mie creature.
ELEMENTALI DELLA TERRA – GNOMI

I vostri pensieri sono, in realtà, un evento cooperativo tra i vostri Elementali della Terra che lavorano con la materia dei neurotrasmettitori, degli enzimi e degli altri agenti chimici per creare il cambiamento in polarità che istiga il segnale elettrico, e gli Elementali del Fuoco che “accendono” il neurone. Pertanto, i vostri pensieri hanno anche una grande influenza sugli Elementali della Terra del vostro mondo interiore ed esteriore. Quando i vostri pensieri sono caotici, ossessivi e/o confusi, i vostri Elementali della Terra hanno difficoltà a stabilizzarsi. Questa instabilità “personale”, poi, influenza gli Elementali della Terra Planetaria perpetuando l’instabilità geologica.
Mentre camminate sul mio corpo planetario, la Terra, ogni vostro singolo passo influenza gli Elementali della Terra del mio corpo. Gli Elementali della Terra planetaria trattengono il messaggio che il vostro passo ha inviato e lo trasmettono alla prossima persona o animale che cammina nelle vostre orme. Vi siete mai domandati perché è così bello camminare nella natura, in una spiaggia deserta o sulla neve appena caduta? E’ perché è fisicamente “silensiosa” ed i vostri Elementali non risuonano con altri. Quindi è facile, per loro, risuonare con il vostro SE’.
Questa esperienza è anche l’origine del detto “Seguire le orme dei Maestri”. I “Maestri” sono degli esseri, umani e non-umani, che hanno acquisito la padronanza sui propri pensieri e sentimenti e, di conseguenza, la padronanza dei propri elementi ed Elementali interiori. Tali Maestri lavorano coscientemente con i propri Elementali personali e planetari così come con gli elementi interiori di altri esseri per convogliare la profonda pace interiore connessa con il  vivere in Comunicazione Costante con il proprio SE’ Multidimensionale.

 

ELEMENTALI DELL’ARIA – SILFIDI

Gli Elementali dell’Aria assistono il fluire dell’ossigeno che dà la vita e coscienza. La prima cosa che accade quando soffrite a causa di una carenza di ossigeno è che i vostri pensieri diventano sempre più confusi fino a provocarvi “incoscienza”. Pertanto, un adeguato flusso di ossigeno attraverso il vostro sistema è vitale per dei pensieri chiari. Ecco perché l’elemento aria è associato con i vostri pensieri. Gli Elementali dell’Aria, le Silfidi, vi aiutano a respirare.

Le Silfidi, gli Elementali dell’Aria, mescolano i vostri pensieri a quelli degli altri attraverso la Coscienza di Unità che tutti gli Elementali condividono. Ad ogni inspiro voi ricevete i pensieri altrui e con ogni espiro distribuite i vostri pensieri fuori, nel vostro mondo, per mezzo degli Elementali dell’Aria. I vostri pensieri, poi, nutrono la Coscienza Collettiva e quella Planetaria influenzando le vostre esperienze quotidiane e quelle degli altri.

Permettetemi di prendermi un momento per differenziare, a vostro beneficio, la Coscienza Planetaria da quella Collettiva. La Coscienza Collettiva è la coscienza combinata di tutti i miei umani mentre quella Planetaria è la coscienza globale di TUTTI i miei abitanti in TUTTE le mie dimensioni. Quindi, la Coscienza Planetaria è più espansa di quella Collettiva dell’umanità.

Le Silfidi vivono nella vostra aura e contribuiscono costantemente alla mia, all’atmosfera e alla qualità dell’aria e del cielo del mio pianeta. Quando avete “pensieri nuvolosi”, voi li trasmettete all’atmosfera. D’altro canto, quando il vostro “pensiero è chiaro” contribuite ad una giornata limpida. Tutti siete consapevoli di come il mio clima stia cambiando. Questo succede perché il nostro pianeta, noi, è ora ampiamente di quarta dimensione. Ne consegue che la realtà è più mutevole e più facilmente influenzata dai pensieri e dai sentimenti dei miei abitanti.
Per favore non spaventatevi a causa di questa affermazione poiché essa offre anche una grande speranza. Mano a mano che ciascuno di voi, i miei Custodi della Terra, guadagna padronanza sui propri elementi interiori, i suoi Elementali interiori lo/la assisteranno a mantenere quella risonanza di padronanza. Gli Elementali servono anche ad alimentare “risonanza di maestria” negli Elementali interiori degli altri e in quelli del mio pianeta. In questo modo, gli Elementali hanno la funzione di aumentale la vibrazione delle “proprie persone” mentre elevano anche la vibrazione del mio pianeta e di tutti i miei abitanti.

 
La maestria che acquisite sugli elementi fisici del vostro involucro fisico vi permette di spostarvi verso una collaborazione attiva con i vostri Elementali interiori e con quelli del mio pianeta. Voi avete l’innato potere di chiamare i vostri Elementali interiori ad assistervi con la vostra personale salute e trasformazione così come quelle del mio pianeta. Ora, comprendete l’Essere potente che, in verità, siete?

 

 

Fonte in inglese: suzannelieblogspot.com

Gaia parla del suo Regno Elementale – 1a parte – Gli Gnomi

Pubblicato 25 ottobre 2015 da Vie angeliche di guarigione - Valentina Vazzaz

Da Gaia e dagli Gnomi

1a parte

Canale: Suzanne Lie

Traduzione di Valentina Vazzaz

20 settembre 2015
Miei fedeli Figli in Ascesa,

sono vostra Madre Terra. I membri del mio Regno Elementale sono potenti esseri energetici che mi assistono costantemente per creare e mantenere la mia forma fisica. Gli Elohim sono le espressioni di frequenza più elevate del Regno Elementale che è composto da Terra, Aria, Fuoco e Acqua, e sono i creatori che sostengono la mia forma di terza dimensione.

Gli Elohim risiedono nelle dimensioni che vanno dall’ottava alla dodicesima e guidano i loro assistenti del Regno Devico che risuonano con le dimensioni che vanno dalla quinta all’ottava. I Deva ricevono l'”Ideale Divino” degli Elohim e trasferiscono tali Qualità Divine al regno degli Elementali.

Gli Elementali risiedono nella parte superiore della quarta dimensione, e nella quinta, per creare la forma per correnti di vita in arrivo che assumono forme della terza e della quarta dimensione della realtà multidimensionale di Gaia. Gli Elementali assistono nel creare la forma per correnti di vita di quarta dimensione e poi le aiutano ad espandere la loro forma fino alla terza dimensione.

Ora, desidero concentrarmi sui miei cari Elementali, i quali hanno lavorato molto diligentemente per assistere la miriade delle mie forme di vita nel trasmutare la forma che hanno scelto in una di quinta dimensione. Gli Elementali stanno assistendo con impegno i miei umani, gli animali e il mondo vegetale nell’elevazione della propria risonanza da frequenze di terza/quarta dimensione a frequenze di quarta/quinta.

Leggi il resto di questo post → r
r